Brunello Eco-Friendly Factory e Stella McCartney

La campagna Estate 2020 di Stella McCartney celebra il potere delle piante. 
Per arrivare alla radice del processo di produzione sostenibile Stella e il suo team hanno girato la seconda parte della campagna in Brunello. 
Insieme all’attivista e amica Amber Valetta e alla modella Achenrin Madit, il brand ha dato uno sguardo dietro le quinte al nostro processo produttivo e alle persone che lavorano dietro i nostri tessuti di origine vegetale.
La nostra azienda è al fianco del brand dal primo giorno, fornendo tessuti di cotone biologico e in viscosa sostenibile. In Brunello, consideriamo la sostenibilità come uno dei valori più importanti e siamo orientati a scegliere partner che condividono con noi gli stessi obiettivi. Siamo convinti che una moda più sostenibile deve prendere in considerazione l’intera filiera, a partire dalla scelta delle materie prime fino al fine vita del capo. Gli impegni di Brunello per la sostenibilità sono espressi in tutte le aree: le nostre fabbriche ad alta efficienza energetica sfruttano l’energia solare,
utilizziamo luci a LED, miglioriamo costantemente le nostre macchine per ridurre le emissioni di CO2 e prestiamo molta attenzione alla scelta dei materiali al fine di mantenere i nostri elevati standard di qualità e sostenibilità.
Nella campagna Estate 2020 di Stella McCartney i dipendenti di Brunello sono i protagonisti principali e indossano gli accessori della collezione, totalmente cruelty-free e con oltre il 75% dei tessuti utilizzati sostenibili.
“Costruendo una comunità di partner come Brunello, piantiamo i semi per un futuro migliore – insieme”
StellaMcCartney